Événements

Festival du Cinema Africain de Vérone 2007
XXVII Festival di Cinema Africano de Verona

Français

Depuis 27 ans le Festival du Cinéma Africain de Vérone propose des films en compétitions et une sélection de meilleures productions du continent.


PREMI e MOTIVAZIONI

PREMIO della GIURIA UFFICIALE
AFRICA PARADIS di Sylvestre Amoussou – Benin
Il film, con tono sospeso tra commedia e dramma, ribalta la visione sull’immigrazione, invitando noi occidentali a una riflessione oggi importante soprattutto in Italia, dove il dibattito sull’immigrazione assume troppo spesso toni esasperati, lontani da quella pratica del confronto sereno e democratico di cui il Festival del Cinema Africano di Verona è un esempio.
> targa + 3000 euro (Trophée + 3.000 euros)

MENZIONI SPECIALI della GIURIA UFFICIALE
Menzione speciale della Giuria per Ia qualità artistica e l’equilibrio tra stile e temi affrontati a:
EZRA di Newton I. Aduaka, Nigeria
WWW What a Wonderful World di Faouzi Bensaidi, Marocco


PREMIO del PUBBLICO
Il film scelto dal pubblico è sempre importante in quanto la prima giuria di ogni film è lo spettatore che guarda un opera cinematografica partendo dalla sua esperienza, dalla sua visione del mondo e dal suo modo di leggere le immagini. I sentimenti, le passioni, i sogni ma anche gli orrori e la rabbia di ciascuno sono riflessi nella scelta cinematografica di un pubblico. Il premio del Pubblico del XXVII Festival di Cinema Africano è assegnato quindi a IL VA PLEUVOIR SUR CONAKRY di Cheick Fantamady
> targa + 1000 euro (Trophée + 1.000 euros)


PREMIO NIGRIZIA
La giuria composta da 6 giovani studenti africani dell’associazione Asav di Verona e da un giornalista della redazione del mensile sull’Africa NIGRIZIA ha scelto un film secondo la seguente motivazione. Questo film ha riportato all’attenzione dell’opinione pubblica un tema rimosso dalla storia ufficiale e dalla memoria collettiva. E cioè il contributo dato dai soldati africani alla liberazione della Francia e dell’Europa dal nazismo.
Quindi il premio NIGRIZIA per il XXVII Festival di Cinema Africano va al film
‘Indigènes’ di Rachid Bouchareb
> targa + 1500 euro (Trophée + 1.500 euros)

English

LE SEZIONI


Film in Competizione: 8 lungometraggi in concorso, giudicati da una giuria composta da pubblico, associazioni e gruppi sensibili alle tematiche legate al continente africano.

Panoramafrica: Film di autori e registi africani.

Sezione’Memorie di Schiavitù’: nell’anniversario dei 200 anni dall’abolizione della tratta degli schiavi, una selezione di film per ricordare la storia drammatica del continente africano e con visioni sul presente. Sono previsti due film in prima visione nazionale.

DigitalAFRICA: non solo cinema – le migliori produzioni digitali, video fiction e documentari, accompagnati dalla conferenza’NOLLYWOOD e il Cinema Popolare Africano’ con Franco Sacchi (Regista).

Prospettiva Africa: film e documentari sul continente africano di autori e registi non africani.

Africa Short: selezione di cortometraggi

Sezione scuole: uno spazio pensato per le scuole di ogni ordine e grado di Verona e Provincia, che avranno la possibilità di accostarsi ad una cinematografia affascinante e complessa attraverso la visione di film e la partecipazione a laboratori, per approfondire ulteriormente le tematiche affrontate dai film e le loro caratteristiche estetico-formali. A richiesta, saranno offerti percorsi in classe e laboratori durante l’anno scolastico.